domenica 4 gennaio 2015

Luna piena, in attesa di una nascita nuova



Ho viaggiato
da Verona a Venezia

guardando la luminosa 

Luna piena

che s'alzava 

all'orizzonte.

Ascoltavo Mozart, 

ripensando 

alle Feste in famiglia.

Enorme la Luna 

mi parlava
di mia madre,
del mio esser donna,
del ventre grande
di mia cognata
in attesa di una 
nascita nuova.
Grazie
splendida Madre
che mi parli
della Vita,
delle nostre
vite.
Dell'incontrarci
e del donarci
Amore.

Maristella Tagliaferro - 4 gennaio 2015