martedì 16 settembre 2014

"Signora delle Fiere" di Maristella Tagliaferro


Potnia Theron Signora delle Fiere - antefissa inizi I sec d.C.
Museo archeologico nazionale di Altino - Venezia


Maristella Tagliaferro legge "Signora delle Fiere" - Venezia, 14 settembre 2014


Πότνια Θηρῶν / Signora delle fiere,
tu che afferri per la criniera due leoni rampanti
mentre vigili all'ingresso della città-madre Altino,
proteggi la laguna dagli assalti feroci
di chi si fa beffe della saggezza degli antichi.
C'è chi la vuole sventrare per far entrare 
nuovi mostri d'acciaio che sputano veleni,
chi di veleni ha irrorato la terra, l'acqua, l'aria.

Voglio tornare alle barene, odorare 
la salicornia, il santonico, la parietaria,
immergermi nel colore purpureo del limonium.
Farmi condurre da Selina, la ragazza di luna,
laggiù nei fondali verde-turchese
tra gli anemoni di mare e le attinie sinuose, 
gli spirografi che emergono dal fango
con palpi colore del sole, 
le stelle marine che fanno capolino
tra le alghe rosse e brune.

Affidarti, Πότνια Θηρῶν,
il nostro simbolo agguerrito:
il granchio Sabión.
E ritrovarti, Signora delle fiere,
nel cuore antico che batte impavido
nel mio profondo, laddove 
luce, musica, armonia, regolano
il pacifico scorrere delle acque.

Nei giorni di lotta in prima linea per evitare l'ennesimo scempio in laguna - un disastro che sono certa ucciderebbe Venezia - ho scritto questi versi ispirandomi ad una statuetta esposta al Museo archeologico nazionale di Altino:
Ἡ Πότνια Θηρῶν, la Signora delle Fiere, un'antefissa degli inizi del I secolo d.C. posta su un edificio all'ingresso Sud Ovest della via Annia, praticamente la direzione da cui giungo io ad Altino.
Altra fonte d'ispirazione, i fondali lagunari visti attraverso le immagini di Selina Zampedri

Li dedico a Massimo Bray e a tutti noi che dedichiamo energia, amore, passione alla civiltà, alla cultura, alla Bellezza.

Venezia,  14 settembre 2014

Parietaria - di Selina Zampedri 
Limonium - di Selina Zampedri

Salicornia Dreamin' - di Stefano Soffiato
Anemoni di mare - di Selina Zampedri
Una stella marina fa capolino ... - di Selina Zampedri
Attinia - di Selina Zampedri
Sepula - di Selina Zampedri
Sabión - di Selina Zampedri